Tramite Bonifico

SOS per la Vita associazione di volontariato Onlus

IT62 0053 8516 0000 0000 0000 124

Assegno bancario non trasferibile

intestato a SOS per la Vita, da inviare a

SOS per la Vita Onlus, Via Giovanni Paolo II ang. via Pistoia - 73100 - Lecce (LE)

Hai domande sulla tua donazione?

I nostri Volontari sono a tua disposizione per domande e chiarimenti sulla tua donazione a SOS per la Vita.

Dona il tuo 5×1000 a SOS per la vita
CF 93046090754

Con la tua firma per il 5×1000 a Sos per la vita Onlus, puoi aiutare i nostri volontari, sostenere i nostri progetti, aiutarci a fare formazione e riconoscere i diritti a tutte le persone che necessitano di diagnosi mediche oncologiche. Basta indicare il codice fiscale 93046090754 sulla tua dichiarazione dei redditi.

SE PRESENTI IL MODELLO 730 O REDDITI
  • Compila la scheda sul modello 730 o Redditi (ex Unico);
  • Firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…“;
  • Indica nel riquadro il codice fiscale di SOS per la Vita Onlus: 93046090754.
PUOI DONARE IL TUO 5X1000 ANCHE SE NON SEI TENUTO A PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
  • Compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione (puoi anche scaricarla da QUI) firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale di SOS per la Vita Onlus: 93046090754;
  • Inserisci la scheda in una busta chiusa;
  • Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
  • Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

DOMANDE FREQUENTI

  • QUANTO MI COSTA DONARE IL 5X1000?Nulla, donare il 5×1000 non ha nessun costo perché è una quota delle tasse che già paghi. Per donarlo basta compilare e firmare il modulo per la destinazione.  
  • QUALI SONO LE SCADENZE PER PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?REDDITI (ex UNICO) – entro il 1 luglio 2019 per chi presenta il modello in forma cartacea; entro il 30 settembre 2019 per la presentazione telematica. MODELLO 730 (pre-compilato) – entro il 23 luglio 2019. MODELLO 730 (ordinario) – entro l’8 luglio 2018 (poiché il 7 luglio è una domenica la scadenza è spostata a lunedì 8 luglio).
  • POSSO DONARE IL 5X1000 A SOS PER LA VITA ANCHE SE NON DEVO PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?Si, puoi donare lo stesso il tuo 5×1000 a SOS per la Vita Onlus. Compila la scheda fornita insieme alla Certificazione Unica (CU) dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione (puoi anche scaricarla da QUI), firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale di SOS per la Vita: 93046090754. Inserisci la scheda in una busta chiusa e scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF”, indicando il tuo cognome, nome e codice fiscale. Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).
  • SE DONO IL 5X1000 POSSO DONARE ANCHE IL 2X1000 O L’8X1000?Sì, perché il 5×1000 non sostituisce il meccanismo dell’8×1000 o del 2×1000. L’8×1000 offre sostegno allo Stato oppure alle confessioni religiose e il 2×1000 ai partiti politici, mentre il 5×1000 è destinato a determinate finalità di interesse sociale.
  • COME FACCIO A ESSERE SICURO CHE IL MIO 5X1000 SIA DESTINATO A SOS PER LA VITA?Se vuoi donare il tuo 5×1000 a SOS per la Vita è importante indicare il codice fiscale 93046090754. Se firmi senza inserire il codice fiscale di SOS per la Vita, la tua quota sarà ripartita in maniera proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.
AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DONATORI

Tutte le donazioni a favore di SOS per la Vita Onlus sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a SOS per la Vita Onlus recanti la clausola “non trasferibile”, carte di credito, anche prepagate.

SOS per la Vita Onlus è un’associazione è iscritta all’albo regionale  delle organizzazioni di volontariato al n° 440 del Registro con atto dirigenziale del 3 aprile 2001 n°77

Benefici fiscali per le persone fisiche

Rif.: art. 83 D.Lgs. 117/2017, secondo comma

Le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore di SOS per la Vita Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo. La parte eccedente può essere dedotta negli anni successivi non oltre il quarto.

NB: la deducibilità delle donazioni effettuate nel periodo intercorrente tra il 3 agosto 2017, a seguito dell’entrata in vigore del c.d. “Codice del terzo settore”, e il 31 dicembre 2017 è stata confermata dall’art. 5-sexies, D.L. 148/2017, che ha esteso gli effetti della Legge n. 80/2005 (conosciuta come “più dai meno versi”) sino al 31 dicembre 2017.

ANCHE PER LA TUA AZIENDA

Con il sostegno a SOS per la VITA Onlus, la tua azienda darà un segno concreto di sensibilità e attenzione per i diritti delle persone più deboli e che hanno delle reali necessità per tutelare la loro salute.

Il contributo della tua azienda potrà godere delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa.

Le aziende che necessitano di ricevuta possono richiederla a  donazioni@sosperlavita.com  indicando i dati dell’azienda, comprensivi di partita IVA, e allegando la scansione della contabile del bonifico. Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all’imposta sulle società (I.Re.S.) in favore di SOS per la Vita Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo.

La parte eccedente può essere dedotta negli esercizi successivi non oltre il quarto. (rif. art. 83 D.Lgs. 117/2017 secondo comma). La deducibilità delle donazioni effettuate nel periodo intercorrente tra il 3 agosto 2017, a seguito dell’entrata in vigore del c.d. “Codice del terzo settore”, e il 31 dicembre 2017 è stata confermata dall’art. 5-sexies, D.L. 148/2017, che ha esteso gli effetti della Legge n. 80/2005 (conosciuta come “più dai meno versi”) sino al 31 dicembre 2017.

In alternativa

Sono deducibili le erogazioni liberali in denaro o in natura in favore delle popolazioni colpite da eventi di calamità pubblica o da altri eventi straordinari anche se avvenuti in altri Stati, per il tramite (anche) delle organizzazioni non governative (non vi sono limiti massimi di deducibilità) (rif. art. 27, legge 133/99 e d.p.c.m. 20/06/2000).

CONTATTACI:

dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 17.30, al numero +39 0832 311905.

Oppure invia la tua richiesta dalla sezione Contatti

PARTNER DI VALORE

Chi lo ha già fatto

Sono le aziende che negli anni hanno scelto SOS per la Vita all’interno del loro programma di Responsabilità Sociale d’Impresa.

È anche grazie a loro che ogni giorno possiamo garantire i nostri servizi e attivare nuovi progetti per il miglioramento del sistema sanitario, la partecipazione dell'ASL e la tutela della salute verso tutti i cittadini che ne hanno bisogno.

Aziende Partner di SOS per la Vita Onlus